Gli Amori del Principe Namor

Namor_costumes.jpg (117390 byte)

La vita sentimentale di Namor è - ed è stata - un autentico disastro , come dire: Namor è completamente sfortunato in amore!
Tralasciando la Golden Age , dove non ha avuto grandi amori ( a parte un piccolo flirt forse con Betty Dean e una grande , ma grande amicizia con Namora , sua cugina ) , ci occuperemo della vita sentimentale del principe dalla silver age in poi.

Il primo , e grande , amore di Namor è stato per Lady Dorma     dorma.gif (4307 byte)
Lady Dorma fa la sua apparizione ufficiale sulle pagine di Daredevil , l'uomo senza Paura n.7 , ove Namor è il comprimario del Diavolo Rosso.
Dopo vediamo la sua figura di co-protagonista approfondita sulle pagine di Tales To Astonish n.70 .
Lady Dorma rappresenta la tipica donna descritta da Stan Lee : capelli corti , viso drammatico , semplice comparsa , incapace di prendere decisioni veramente razionali , perse per il protagonista principale , facile alla lacrima.
Dorma fa parte della casta nobile di Atlantide , e già dalla prima avventura di Namor , capiamo che la signora è attratta dal buon principe. Quest'ultimo , anche se non lo fa notare subito , ricambia il sentimento.
Durante l'intero arco di TTA , Dorma sembra tradire il principe , ma per un buon motivo : salvargli la vita. Infatti cade alle lusinghe di Krang , che la vuole come sposa.
Dopo TTA 81 , Dorma finalmente viene realmente accettata da Namor , che la considera sua compagna.
Nella serie regolare , scopriremo che Dorma è molto gelosa del principe , infatti ogniqualvolta si avvicina a Namor la dott. Arliss ( sorella dello Squalo Tigre )  , la povera Dorma rimurgina tra sè  , maledicendola.
Finalmente su Sub-Mariner n.36 , Namor fa il grande passo: sposa in pompa magna Dorma , ma la felicità non durerà a lungo : nell'ombra infatti c'è Llyra , famigireta nemica Lemuriana di Namor , che uccide compiaciuta Dorma per vendetta contro il principe. 
llyra1.jpg (45883 byte)
Namor avrà una crisi di collera e per un breve periodo abdicherà. Dorma resterà nel cuore del principe per sempre.
Durante gli anni 80 , un folle scienziato , Vyrra , creerà tantissimi cloni dell'adorata Dorma , che saranno distrutti.
Ma la storia di Dorma non finisce qui.
La Marvel , nel 1999 , decide di dare un restyling netto ai suoi personaggi , creando la saga di Onslaught : questo nemico è l'unione della parte malvagia di Magneto e la grandissima rabbia repressa del Professor X , Charles Xavier.
Onslaught può essere sconfitto in un solo modo : assorbendo tutti gli eroi in modo tale da provocare un sovraccarico del nemico , sconfiggendolo.
F4 , Vendicatori e gran parte dei super-eroi viene assorbita , sconfiggendo il nemico , ma i nostri eroi non muoiono : Frankilin Richards , figlio di Reed e Sue degli FQ , grazie ai suoi infiniti poteri , crea un universo parallelo al nostro , in modo tale da salvare il mondo dall'attacco di Galactus , che Frankilin aveva predetto.
I nostri eroi allora , per 12 mesi "editoriali" , rivivono le loro origini , completamente cambiate e rinnovate per gli standard di oggi , tra cui i Fantastici Quattro , che sul numero 2 affronteranno la versione alternativa di Namor.

 namor reborn.jpg (55963 byte)


Con questa "rinascita " degli eroi , vengono creati alcuni comprimari , tra cui la stessa Dorma , che non è l'ingenua donna che abbiamo conosciuto negli anni 60 , ma una condottiera , una guerriera Atlantidea ribelle , quindi nemica di Namor!
Il Dottor Strange riuscirà a riportare i nostri eroi del Multiverso nel reale Universo Marvel , e tutti ( o quasi tutti ) gli eroi dimenticheranno questa straordinaria avventura.
Dorma , insieme al alcuni Atlantidei ribelli ,  viene riportata nel Marvel Universe dal Dottor Destino e non cambierà carattere : rimane la condottiera nemica di Namor  , come nel Multiverso.  

   Dorma2.jpg (20400 byte)
Chissà se Dorma originale fosse sopravvissuta , e come la vita del principe sarebbe cambiata. Sotto un'immagine trovata in Rete che sarebbe da ottima trama per un numero di " What If...? " , la serie sulle alternative Marvel.


Namor-Pinup-sml.jpg (62064 byte)

 

 

 

Un altro amore del principe è stata per l'aliena Marrina.  

marrina-costume1.jpg (15099 byte) Qui una veloce scheda per conoscerla meglio

Vero Nome: Marrina Smallwood
Identità/Classe: Extraterrestre, della razza dei Plodex
Affiliazioni: Alpha Flight, Beta Flight, moglie di Namor
Base di Operazioni: Canada, Lemuria, gli oceani
Occupazione: Ex-avventuriera, ex regina di Lemuria
Poteri: La natura aliena di Marrina le consentiva di modificare il suo corpo per adattarlo sia alla vita acquatica che a quella umana, di superficie. Era perciò un essere anfibio e poteva muoversi agevolmente sia dentro che fuori dall' acqua. Poteva nuotare a velocità sovraumane, sopportare la pressione delle profondità marine e vedere chiaramente anche in condizioni di cattivo tempo. La sua natura aliena, inoltre, le permetteva di secernere un olio che causava cecità temporanea. Durante i periodi di accoppiamento e di gravidanza, Marrina poteva essere sottoposta ad intensi cambiamenti fisici e psicologici, diventando una bestia selvaggia, una macchina assassina che usava come armi i suoi artigli e, in seguito, una creatura mostruosa simile ad un serpente.
La seconda moglie di Namor ha una lunga storia , culminata nel peggiore dei modi:
Non meno di diecimila anni fa, la razza extraterrestre dei Plodex, avendo ormai esaurito le risorse del suo pianeta, si dedicò alla ricerca di nuovi spazi da poter utilizzare. Vennero così lanciate delle astronavi, contenenti uova di Plodex, dirette verso mondi le cui forme di vita dominanti erano ancora ai primi stadi del loro sviluppo evolutivo. Ogni astronave sarebbe dovuta atterrare e venire ricostruita in un vasto complesso colonizzatore che si sarebbe radicato all' interno del pianeta. Un segnale ipnotico avrebbe poi fatto sì che dei rappresentanti di ogni forma mobile di vita presente sul pianeta si sarebbero aggregati al complesso, che avrebbe allora catturato, sezionato ed analizzato a fondo la struttura fisica e genetica della maggior parte delle forme di vita intelligenti. Questa struttura genetica sarebbe stata in seguito impressa nei cromosomi delle cellule di ogni uovo Plodex. Le uova, virtualmente indistruttibili, sarebbero poi state lanciate lungo tutto il pianeta. Conformemente alla biologia Plodex, ogni uovo era parte di una coppia e le creature che sarebbero fuoriuscite dalle uova sarebbero cresciute per divenire l' una compagna dell' altra. In più, ogni creatura era stata geneticamente predisposta alla conquista.
Una di queste navi colonizzatrici precipitò sulla Terra, nel nord dell' Asia, durante l' Era Glaciale. Rimasta danneggiata in seguito all' impatto, l' astronave espulse la sua scorta di uova prima di poter dare il via al programma genetico che avrebbe consentito la sopravvivenza su questo pianeta. Una di queste uova atterrò nell' oceano e andò alla deriva per 40000 anni. Per sopravvivere, l' uovo divenne permeabile all' acqua e la creatura presente al suo interno divenne anfibia. L' uovo venne alla fine scoperto da un pescatore, Thomas Smallwood, e aperto da sua moglie Gladys. La creatura presente all' interno, ancora predisposta al condizionamento genetico, prese istantaneamente forma umanoide non appena entrò in contatto con le cellule del corpo di Gladys Smallwood. Perciò la donna vide emergere dall' uovo una neonata dalle fattezze umane. I coniugi Smallwood adottarono la neonata, a cui diedero il nome di Marrina. Poichè era rimasta "danneggiata" durante la sua nascita, Marrina non era spinta a conquistare il pianeta nè a dominare i suoi istinti selvaggi. Aveva invece la personalità di una qualsiasi donna terrestre.
Quando Marrina sembrò aver raggiunto la maggiore età, il nipote di Thomas Smallwood, Daniel, parlò delle sue capacità superumane a James McDonald Hudson, del dipartimento H del governo canadese. Marrina accettò allora di entrare nel gruppo Gamma Flight per venire addestrata. Si preparò ad entrare in Alpha Flight, il gruppo attivo, non appena il programma di addestramento smise di ricevere i fondi federali. Entrò nel gruppo quando esso divenne un team indipendente, affrontando durante la loro prima battaglia la Grande Bestia chiamata Tundra. Marrina rimase nel gruppo per diverso tempo e ad un certo punto apprese la sua vera origine grazie all' incontro con il Padrone del Mondo, un essere a lei simile in quanto legato ai Plodex.
In seguito Namor, Sub-Mariner, chiese a Marrina di accompagnarlo ad Atlantide e i due ben presto divennero amanti.
Durante uno scontro con il Collezionista, Marrina vide alcuni membri selvaggi e dall' aspetto inumano della razza Plodex che l' alieno aveva raccolto su altri pianeti e che ora teneva imprigionati. Marrina rimase sconvolta nel vedere altri membri della sua razza, dall' aspetto inumano, e iniziò a temere di poter diventare un giorno come loro.
Poco tempo dopo il Padrone del Mondo ritrovò un altro membro sopravvissuto della razza Plodex atterrato sulla Terra, un essere dall' aspetto mostruoso, che dava libero sfogo ai suoi istinti omicidi. Il Padrone fece sì che la creatura commettesse una serie di omicidi su cui indagò Puck, membro di Alpha Flight, insieme a Marrina. Come lei si avvicinò alla creatura, lo stimolo chimico in lei presente si liberò e Marrina diede sfogo ai suoi istinti selvaggi. Attaccò Puck e poi affrontò Namor, che l' aveva seguita fino in Canada. Il Padrone catturò infine i tre e li portò sul suo sottomarino. Lì una Marrina ancora selvaggia affrontò l' altro Plodex sopravvissuto e capì che era il suo compagno. Grazie all' astuzia di Puck, i tre riuscirono a liberarsi, ma quando il sottomarino del Padrone esplose Marrina fece credere a Namor che fosse scomparsa, che fosse rimasta uccisa nell' esplosione. La parte umana di lei era stata sopraffatta dai suoi istinti selvaggi e dal modo in cui lei ne era stata soggiogata. Ritenendo a causa di ciò di essere un mostro, Marrina abbandonò Puck per condurre una vita solitaria nel mare.
Qualche tempo dopo, però, Marrina riuscì apparentemente a dominare le sue tendenze suicide e accettò di sposare Sub-Mariner e diventare regina di Deluvia, il nuovo regno sottomarino guidato da Namor.
marrina01.jpg (180581 byte)

Quando Deluvia venne distrutta dagli Olimpici e Namor ritornò nel mondo di superficie come un reietto, Marrina lo seguì. Sub-Mariner decise allora di rientrare nei Vendicatori e Marrina divenne un' alleata del gruppo.
Ignara di essere incinta, Marrina fu soggetta ad una trasformazione in una immensa e selvaggia creatura marina simile al mitico Leviatano. Dopo aver affondato numerose flotte navali e aver devastato Atlantide, i Vendicatori le diedero la caccia. Alla fine fu proprio Namor che la ferì a morte con la Spada d' Ebano del Cavaliere Nero. Marrina, il cui corpo era ritornato alle sue consuete fattezze, venne poi seppellita da Sub-Mariner con tutti gli onori riservati a colei che era stata sua compagna ed alleata dei Vendicatori.
In seguito, i Vendicatori scoprirono un nido composto dai resti della distruzione operata dal Leviatano e da alcune uova, che si erano già schiuse. E' probabile che un numero sconosciuto di discendenti di Marrina vaghino nelle profondità dell' Oceano Atlantico.

 

Last but not least , la nostra cara Donna Invisibile.
namor_sue.jpg (189952 byte)
Namor infatti , fin dalla sua prima venuta nella Silver Age sulle pagine di Fantastic Four n.4 , ha posato i suoi occhi su Sue Storm , allora Ragazza Invisibile , non ancora sposata con Reed.
Anche la donna nutriva sentimenti contrastanti , infatti provava attrazione per Namor , ma non riusciva a dimenticare Reed.
Molte volte il principe ha cercato di sedurre Sue , fino al punto di rapirla.
Namor si rassegnò quando Sue si sposò con Reed su FFA n.2 , e pianse la perdita dell'ormai moglie di Reed.
Durante le ultime avventure del secolo scorso degli FQ , Reed sembrava morto  , invece era in una dimensione primitiva parallela. Namor si riavvicinò al gruppo , e , come un polpo , avvinghiò con i suoi tentacoli Sue.
Dopo il ritorno di Reed , Namor si rese conto che ormai non era più un gradito ospite , e lasciò molto nobilmente il posto di fianco a Sue a Reed , suo legittimo marito.
Namor comunque , sotto sotto , non ha mia smesso di amare Sue , e non lo nasconde.


Torna a sezioni