Dottor Dorcas

dorcas.jpg (13817 byte)

 

Vero Nome: Dr. Lemuel Dorcas

Identità/Classe: Semplice umano

Affiliazioni: Nemico di Sub-Mariner, alleato di Attuma, creatore di Orka e dello Squalo Tigre

Base di Operazioni: Attorno al mondo (in particolar modo gli oceani)

Occupazione: Scienziato criminale

Poteri: Nessuno. Il dottor Lemuel Dorcas possedeva tuttavia una straordinaria esperienza nel campo dell' ingegneria genetica, grazie alla quale era in grado di unire tra loro frammenti selezionati di codici genetici di esseri umani, atlantidei e vertebrati marini per poi trasformarli in esseri superumani. Era inoltre in grado di alterare la struttura genetica delle balene, aumentando la loro forza e la loro capacità di restare sott' acqua dopo aver preso ossigeno. Dorcas era anche esperto di ingegneria meccanica, in quanto progettò e costruì vari tipi di armamenti avanzati.

Storia: Il dottor Lemuel Dorcas era un biologo marino con grandi ambizioni criminali. Uno dei suoi primi esperimenti portò alla creazione del criminale Squalo Tigre: il campione olimpionico di nuoto Todd Arliss, infatti, era rimasto seriamente ferito alle gambe e alla schiena ed i medici dissero che non sarebbe stato mai più in grado di nuotare. Dorcas promise allora ad Arliss che avrebbe ripristinato la sua abilità di nuotatore. Sottopose l' ex nuotatore a svariate procedure sperimentali che comprendevano terapie di radiazioni ad alta frequenza, che riuscirono a curare i tessuti danneggiati dei legamenti di Arliss. Dorcas intendeva mettere Arliss all' interno del suo morphotron, un' apparecchiatura capace di copiare le caratteristiche genetiche di altre creature e trasferirle in un soggetto umano. Il suo progetto era quello di trasformare Arliss in un essere sovrumano per poi usarlo nei suoi schemi di conquista del mondo.
Per perseguire tale fine, Dorcas aveva costruito un robot con lo scopo di catturare gli squali che occorrevano per l'esperimento. Casualmente, il robot catturò anche Namor, in quel momento esausto dopo una battaglia con Capitan Mar-Vell. L' atlantideo fu portato al laboratorio di Dorcas e utilizzato, insieme a molti squali, per l' esperimento. E così Arliss, assorbendo la potenza di Namor unita a quella degli squali, venne trasformato nell' essere anfibio e sovrumano che Dorcas chiamò Squalo Tigre. Ma Arliss si ribellò a Dorcas e, dopo aver sconfitto un Sub Mariner ancora debole a causa dell' esperimento, abbandonò il laboratorio di Dorcas per dirigersi verso il mare aperto.
Dopo questo evento Dorcas, intenzionato a vendicarsi di Namor, finanziò una spedizione volta a trovare l' androide Dragon Man. Dorcas inoltre prese come ostaggio Lady Dorma, consorte di Sub Mariner, in modo da poter attirare Namor in una trappola e farlo annientare da Dragon Man. Ma purtroppo per lui Namor sconfisse l' androide.
In seguito, Dorcas formò un' alleanza col rinnegato Krang, capo militare di Atlantide, per attaccare e conquistare prima la stessa Atlantide e poi il mondo di superficie. Krang selezionò un suo seguace, di nome Orka, da sottoporre come cavia per gli esperimenti di Dorcas, che nel frattempo aveva creato un' altra versione del morphotron. Grazie ad esso riuscì a dotare l' atlantideo dei poteri mortali di un' orca. Krang e Dorcas inviarono il nuovo superessere Orka a capo di una flotta di balene assassine all' attacco di Atlantide. Ma l' invasione fu sventata da Sub-Mariner e dall' interferenza dello Squalo Tigre. Sconfitti, Krang e Dorcas furono costretti a fuggire.
I due formarono in seguito un' alleanza segreta con Byrrah, cugino di Namor, che aizzò il popolo di Atlantide contro il suo reggente e si incoronò così principe del regno sottomarino. Krang e Dorcas spedirono allora un mostro marino robotico a combattere Sub Mariner, che però lo sconfisse facilmente. Namor poi catturò Dorcas e Krang che, davanti al popolo di Atlantide, raccontarono della loro alleanza segreta con Byrrah, che dovette così rinunciare alle sue ambizioni di potere.
Dorcas creò poi gli Aquanoids, o "Uomini-pesce", ovvero un esercito che comprendeva versioni umanoidi di varie creature marine. Per questa occasione lui e lo Squalo Tigre ritornarono ad allearsi. Dorcas catturò Sub Mariner assieme all' Uomo Ragno, tenendoli prigionieri nel suo complesso sottomarino. I due eroi riuscirono però a liberarsi e fuggire. Ma durante il combattimento con gli Aquanoids, l' Uomo Ragno provocò accidentalmente la distruzione della base sottomarina, costringendo tutti alla fuga.
Qualche tempo dopo Attuma, avendo bisogno di nuovi alleati e di un inventore capace di concepire armamenti avanzati per lui, strinse un' alleanza con Dorcas e lo Squalo Tigre. Lo scienziato ricostruì le macchine da guerra di Attuma denominate Poli-Macchine e, insieme, Attuma, Dorcas e Squalo Tigre assaltarono l' isola galleggiante Hydrobase e fecero prigioniero Namor. Nel frattempo il Dottor Destino, che stava cercando di stringere un' alleanza con Namor, giunse sul posto ed attaccò Attuma e lo Squalo Tigre. Dorcas afferrò allora un' arma e stava quasi per uccidere Namor, in quel momento inerme e in catene. Ma la vecchia amica di Namor, Betty Dean Prentiss, che viveva sull' Hydrobase, riuscì a salvarlo, ricevendo il colpo di arma da fuoco di Dorcas. Namor riuscì a liberarsi e, pieno di rabbia per la morte della sua amica, tentò di vendicarsi. Era tuttavia ancora molto debole e venne portato via da Destino.
In breve tempo Namor si riprese ed attaccò nuovamente Attuma, Dorcas e lo Squalo Tigre. Sub Mariner sconfisse lo Squalo Tigre e lo lanciò contro Dorcas. Lo scienziato però si spostò e riuscì a schivare in tempo il corpo del suo alleato, che andò invece a colpire una Poli-Macchina dietro di lui, facendola traballare. Dorcas tentò di colpire Namor con la sua pistola, ma in quel momento la Poli-Macchina cadde sullo scienziato criminale, uccidendolo.

Torna a "nemici "

Torna a "sezioni"