NUMERO 3

cov03.jpg (69894 byte)

Il numero si apre con un colloquio tra il Generale governativo e Stark , che cerca in tutti i modi di evitare una guerra con gli Atlantidei.
Namor viene " accolto" da un Wolverine non proprio benevolo , in quanto considera il nostro come un semplice terrorista , cercando di cacciarlo nella maniera più pacifica possibile.
Namor non reagisce bene e scaglia Logan a parecchi metri dal suolo , inevitabile perciò la solita scazzottata tra i due eroi.
Prima che il duello si riveli fatale ( per Wolverine ) , appare Xavier che fa entrare Namor nel suo Istituto. Il professor  , dopo aver parlato dell'attentato in Kansas , mostra a Namor il suo super-computer , Cerebra , famoso per poter rintracciare qualsiasi mutante : siccome gli Atlantidei sono da considerare la prima famiglia di mutanti mai apparsa sulla faccia della Terra , gli Atlantidei responsabili dell'attentato saranno facilmente rintracciabili.
Namor parla delle cellule dormienti e della tredicesima che è sfuggita al suo controllo e mai approvata da lui , e Xavier appena appresa questa notizia ( le cellule dormienti pronte a colpire non vanno giù a Charles , anche quelle autorizzate dal principe ) , e lo manda fuori in malo modo , Namor perciò non riesce a trovare in Xavier l'alleato che sperava.
Una volta uscito dall'istituto , il Sub-Mariner viene attaccato dalle nuove versioni delle Sentinelle di guardia all'Istituto  , ma Namor le distrugge con facilità.
Intanto a Seattle , gli Atlantidei terroristi stanno studiando la città e sono pronti a colpire di nuovo , sperando nella caduta del nome di Namor e di tutto ciò che egli rappresenta.
Ad Atlantide , Stark e la Hill aspettano sulla nave SHIELD la prossima mossa degli Atlantidei che sembra non arrivare...ma Tony non si sbaglia nel dire che sente qualcosa nell'aria: alcuni componenti dell'esercito Atlantideo infatti stanno cospirando contro Namor e i suoi sudditi rimastigli ancora fedeli , cominciando ad eliminare i suoi alleati , come il fedele Argos.
Namor intanto solca il cielo quando viene attaccato dal più terribile dei T-Bolts , Venom!
Il simbiota spara nel circolo sanguigno del Sub-Mariner le spore nanotecniche ( usate per controllare i criminali durante la Guerra Civile ) , che succhiano , in questo caso , tutto l'ossigeno rimasto nel corpo del Principe.
Inerme , Namor non può fare altro che gridare per l'attacco furioso di Venom , che in un impeto di follia , gli strappa le ali!!

venom.jpg (89916 byte)

 

Torna a Sub-Mariner